Duplicati patenti

DUPLICATO PER SMARRIMENTO O FURTO

COSA FARE
Recarsi presso un comando di Polizia e sporgere denuncia. Sara’ la polizia stessa a rilasciare un permesso di circolazione

Successivamente può essere presentata istanza per richiedere il duplicato patente. Per la richiesta occorre attendere 30 giorni a decorrere dalla data di resa denuncia presso gli organi di pubblica sicurezza (tale termine non è necessario in caso di accertata distruzione della patente).
Presentandovi presso la nostra agenzia, per l’istruzione della pratica si potrà effettuare la visita medica, successivamente alla quale, con esito positivo potremo dar luogo alla pratica.
La documentazione viene presentata all’ufficio della Motorizzazione Civile di Milano che rilascia una copia di avvenuta presentazione di richiesta di duplicato e il permesso di circolazione con il quale e possibile guidare per un periodo di altri 60 giorni; entro tale periodo la Motorizzazione ci darà comunicazione dell’avvenuta definizione della pratica e, previa restituzione del permesso sopracitato, ci consegnerà la nuova patente.

Attenzione il certificato medico non necessita se la patente di cui si chiede il duplicato è stata rilasciata o rinnovata successivamente al 1 ottobre 1995.

COSA OCCORRE

Documento d’identità valido e non scaduto.
N.2 foto recenti formato tessera su fondo bianco e a capo scoperto, stampate su carta non termica.
Originale della denuncia e del permesso rilasciato dai carabinieri.
Qualora la domanda sia relativa ai cittadini extracomunitari, è richiesta anche la esibizione di un valido documento di identità dal quale si possa rilevare la residenza in Italia, ovvero, nel caso che quest’ultima sia variata, un certificato di residenza storico.

Duplicato per deterioramento o distruzione parziale del documento di guida

(La patente si intende deteriorata anche quando non sia identificabile uno solo dei seguenti elementi: estremi di riconoscimento del documento, dati anagrafici del titolare data di scadenza, foto del titolare)

Cosa fare

Presentandovi nei nostri uffici con i documenti a lato indicati potremo effettuare la pratica. Dopo pochi giorni vi verrà consegnata la nuova patente.

Cosa occorre

Documento d’identità valido e non scaduto
N.2 foto recenti formato tessera su fondo chiaro e a capo scoperto, stampate su carta non termica delle quali 1 autenticata in Bollo presso l’ufficio anagrafe del Comune
Patente deteriorata da presentare in visione alla M.C.T.C. di Milano. La patente deteriorata deve essere restituita al momento del rilascio del duplicato
Qualora la domanda sia relativa ai cittadini extracomunitari, oltre al permesso di soggiono, è richiesta anche la esibizione di un valido documento di identità dal quale si possa rilevare la residenza in Italia, ovvero, nel caso che quest’ultima sia variata, un certificato di residenza in bollo

Duplicato per cambio di dati anagrafici

Cosa fare

Presentandovi nei nostri uffici con i documenti a lato indicati potremo effettuare la pratica. Dopo pochi giorni vi verrà consegnata la nuova patente.

Cosa occorre

Documento d’identità valido e non scaduto
N.2 foto recenti formato tessera su fondo chiaro e a capo scoperto, stampate su carta non termica
Estratto dell’atto di nascita, sentenza del tribunale (per cambio dati anagrafici personali) o certificato di residenza (per cambio dati anagrafici di residenza)

Duplicato CAP per smarrimento, distruzione o sottrazione

Cosa fare

Presentandovi nei nostri uffici con i documenti sotto indicati potremo effettuare la pratica

Cosa occorre

Documento d’identità valido e non scaduto
Patente posseduta in visione
Attestazione di resa denuncia in originale o copia autenticata dall’organo di Polizia.

Duplicato CAP per deterioramento

Cosa fare

Presentandovi nei nostri uffici con i documenti sotto indicati potremo effettuare la pratica

Cosa occorre

Patente di guida
C.A.P. in visione
ll C.A.P. deteriorato va restituito all’ufficio al momento del rilascio del C.A.P. Duplicato.

Per iscriverti al corso per conseguire la patente di guida, scrivici a info@autoscuolelino.it

Share by: